title626_a.jpg (56201 byte)title626_b.jpg (19453 byte)

Ritorna al menu principaleico_su.jpg (8231 byte)ico_prev.jpg (8724 byte)ico_next.jpg (8664 byte)

 

Decreto Legislativo del 19/09/1994 n. 626

 

Allegato XI

Elenco degli agenti biologici classificati

Virus (*)

Agente biologico Classificazione Rilievi
     
Adenoviridae 2  
Arenaviridae:    
Virus Junin 4  
Virus Lassa 4  

Virus della coriomeningite linfocitaria   (ceppi neurotropi)

3  

Virus della coriomeningite linfocitaria   (altri ceppi)

2  
Virus Machupo 4  
Virus Mopeia e altri virus Tacaribe 2  
Astroviridae 2  
Bunyaviridae:    
Virus Bunyamwera 2  
Virus Oropouche 3  
Virus dell'encefalite Californiana 2  
Hantavirus:    
Hantaan (febbre emorragica coreana) 3  
Seoul-Virus 3  
Puumala-Virus 2  
Prospect Hill-Virus 2  
Altri hantavirus 2  
Nairovirus:    
Virus della febbre emorragica di Crimea/Congo 4  
Virus Hazara 2  
Phlebovirus:    
Febbre della Valle del Rift 3 V
Febbre a flebotomi 2  
Virus Toscana 2  
Altri bunyavirus noti come patogeni 2  
Caliciviridae:    
Norwalk-Virus 2  
Altri Caliciviridae 2  
Coronaviridae 2  
Filoviridae:    
Virus Ebola 4  
Virus di Marburgo 4  

Flaviviridae:Encefalite d'Australia (Encefalite della Valle Murray)

3  
Virus dell'encefalite da zecca dell'Europa centrale 3(**) V
Absettarov 3  
Hanzalova 3  
Hypr 3  
Kumlinge 3  
Virus della dengue tipi 1-4 3  
Virus dell'epatite C 3 (**) D
Encefalite B giapponese 3 V
Foresta di Kyasanur 3 V
Louping ill 3 (**)  
Omsk (a) 3 V
Powassan 3  
Rocio 3  
Encefalite verno-estiva russa (a) 3 V
Encefalite di St. Louis 3  
Virus Wesselsbron 3 (**)  
Virus della Valle del Nilo 3  
Febbre gialla 3 V
Altri flavivirus noti per essere patogeni 2  

Hepadnaviridae:

   
Virus dell'epatite B 3 (**)  
V.D. Virus dell'epatite D (Delta) (b) 3 (**) V.D.

Herpesviridae:

   
Cytomegalovirus 2  
Virus d'Epstein-Barr 2  
Herpesvirus simiae (B virus) 3  
Herpes simplex virus tipi 1 e 2 2  
Herpesvirus varicela-zoster 2  
Virus linfotropo B dell'uomo (HBLV-HHV6) 2  
Orthomyxoviridae:    
Virus influenzale tipi A, B e C 2 V(c)

Orthomyxoviridae trasmesse dalle zecche:

   
Virus Dhori e Thogoto 2  
Papovaviridae:    
Virus BK e JC 2 D(d)
Papillomavirus dell'uomo 2 D(d)
ParamyxoviridaVirus del morbillo 2 V
Virus degli orecchioni 2 V
Virus della malattia di Newcastle 2  
Virus parainfluenzali tipi 1-4 2  
Virus respiratorio sinciziale 2  
Parvoviridae:    
Parvovirus dell'uomo (B 19) 2  
Picornaviridae:    
Virus della congiuntivite emorragica (AHC) 2  
Virus Coxackie 2  
Virus Echo 2  

Virus dell'epatite A (enterovirus   dell'uomo tipo 72)

2 V
Virus della poliomielite 2 V

Rhinovirus

2  
Poxviridae:    
Buffalopox virus (e) 2  
Cowpox virus 2  
Elephantopox virus (f) 2  
Virus del nodulo dei mungitori 2  
Molluscum contagiosum virus 2  
Monkeypox virus 3 V
Orf virus 2  
Rabbitpox virus (g) 2  
Vaccinia virus 2  
Variola (mayor & minor) virus 4 V
Whitepox virus (variola virus) 4 V
Yatapox virus (Tana & Yaba) 2  

Reoviridae:

   
Coltivirus 2  
Rotavirus umano 2  
Orbivirus 2  
Reovirus 2  

Retroviridae (h):

   

Virus della sindrome di immunodeficienza umana (AIDS)

3  
Virus di leucemie umane e cellule T (HTLV) tipi 1 e 2 3 3 D
Rhabdoviridae:    
Virus della rabbia 3 (**) V
Virus della stomatite vescicolosa 2  
Togaviridae:    
Alfavirus:    
Encefalomielite equina dell'America dell'est 3 V
Virus Bebaru 2  
Virus Chikungunya 3 (**)  
Virus Everglades 3 (**)  
Virus Mayaro 3  
Virus Mucambo 3 (**)  
Virus Ndumu 3  
Virus O'nyong-nyong 2  
Virus del fiume Ross 2  
Virus della foresta di Semliki 2  
Virus Sindbis 2  
Virus Tonate 3 (**)  
Encefalomielite equina del Venezuela 3 V

Encefalomielite equina dell'America dell'ovest

3 V
Altri alfavirus noti 2  
Rubivirus (rubella) 2 v
Toroviridae: 2  

Virus non classificati

   

Virus dell'epatite a trasmissione ematica non ancora identificati

3 (**) D
Virus dell'epatite E 3 (**)  
Agenti non classici associati con (i):    
Malattia di Creutzfeldt-Jakob 3 (**) D (d)
Sindrome di Gerstmann-Stršussler-Scheinker 3 (**) D (d)
Kuru 3 (**) D (d)

_________________________________________________________________________________________

Note

(*) Vedi introduzione, punto 5

(**) Vedi introduzione, punto 6

(a) Tick-borne encefalitis

(b) Il virus dell'epatite D esercita il suo potere patogeno nel lavoratore soltanto in caso di infezione simultanea e secondaria rispetto a quella provocata dal virus dell'epatite B.

La vaccinazione contro il virus dell'epatite B protegge pertanto i lavoratori non affetti dal virus dell'epatite B contro il virus dell'epatite D (Delta).

(c) Soltanto per i tipi A e B.

(d) Raccomandato per i lavori che comportano un contatto diretto con questi agenti.

(e) Alla rubrica possono essere identificati due virus, un genere buffalopox e una variante del virus vaccinia

(f) Variante del Cowpox.

(g) Variante di Vaccinia.

(h) Non esiste attualmente alcuna prova di infezione dell'uomo provocata da retrovirus di origine scimmiesca. A titolo di precauzione si raccomanda un contenimento di livello 3 per i lavori che comportano un'esposizione di tali retrovirus.

(i) Non Ť comprovata l'esistenza nell'uomo di infezioni dovute agli agenti responsabili dell'encefalite bovina spongiforme. » comunque raccomandato il livello di contenimento 2 quale misura di protezione per i lavori in laboratorio.