title626_a.jpg (56201 byte)title626_b.jpg (19453 byte)

Ritorna al menu principaleico_su.jpg (8231 byte)ico_prev.jpg (8724 byte)ico_next.jpg (8664 byte)

 

D.P.R. del 19/03/1956 n. 303

Norme generali per l'igiene del lavoro.

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Vista la legge 12 febbraio 1955, n. 51, che delega al Governo la emanazione di norme generali e speciali in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro;

Visto l'art. 87, comma quinto, della Costituzione;

Sentito il Consiglio dei Ministri;

Sulla proposta del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale;

Decreta:

Titolo I "DISPOSIZIONI GENERALI"

Capo I "CAMPO DI APPLICAZIONE"

Capo II "OBBLIGHI DEI DATORI DI LAVORO, DEI DIRIGENTI, DEI PREPOSTI E DEI LAVORATORI"

Titolo II "DISPOSIZIONI PARTICOLARI"

Capo I "AMBIENTI DI LAVORO"

Capo II "DIFESA DAGLI AGENTI NOCIVI"

Capo III "SERVIZI SANITARI"

Capo IV "SERVIZI IGIENICO-ASSISTENZIALI"

Capo V "I NUOVI IMPIANTI"

Titolo III "NORME PENALI"

Capo unico

Titolo IV "DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI"

Capo I "DEROGHE"

Capo II "APPLICAZIONI DELLE NORME"

Capo III "DISPOSIZIONI FINALI"

Allegato 1